Alcuni sintomi di problemi dentali e orali.

Noor Health Life

Ti capita spesso di prendere un sorso di caffè caldo appena fatto e di sentire subito una sensazione dolorosa ai denti? O sputi e vedi sangue dopo esserti lavato i denti? Questi sono sintomi di alcuni comuni problemi dentali e orali. La buona notizia è che la maggior parte di queste malattie può essere ben curata e prevenirne il verificarsi in futuro. Leggi questo articolo per comprendere i sintomi di alcuni comuni problemi dentali e orali

• Carie

Uno dei motivi più comuni per cui una persona va dal dentista è la carie, nota anche come malattia parodontale. Ciò è causato dalla demineralizzazione dello smalto, che è lo strato protettivo più esterno attorno alla struttura del dente. Nelle prime fasi, potresti vedere una piccola macchia bianca che diventa gradualmente marrone. Nelle fasi successive si sviluppa una piccola cavità, con una tessitura ruvida. Durante questa fase potresti avvertire un dolore minore e una maggiore sensibilità. Se la cavità sta crescendo a causa dell’attività microbica, raggiunge la polpa del dente. Possono verificarsi forti dolori, estrema sensibilità al caldo e al freddo, disturbi del mangiare e difficoltà a masticare. Se il dente non viene trattato, l’ascesso dentale può trasformarsi in un ascesso nelle fasi successive

• Genivite

Si sviluppa a causa dell’accumulo di placca intorno ai denti, che funge da casa per molti batteri all’interno della bocca. Le gengive normali e sane sono di colore rosa e saldamente attaccate al dente. Nelle prime fasi della gengivite, potresti notare arrossamento e leggero gonfiore alle gengive. Se questo persiste, le gengive possono sanguinare durante lo spazzolamento o talvolta spontaneamente. Se non trattata, la gengivite in fase avanzata può evolvere in parodontite.

• parodontite

Parodontite significa infiammazione del parodonto. Il parodonto è una struttura protettiva e di supporto che trattiene i nostri denti nelle loro orbite. Le prime fasi della parodontite assomigliano spesso alla gengivite. Se non si riceve il trattamento nelle prime fasi, la malattia può portare alla perdita di uno o più denti.

• Sensibilità

La sensibilità dei denti è un disturbo molto comune. Spesso sembra una risposta a uno stimolo caldo o freddo, come bere il tè o mangiare un gelato. . Potresti provare sensibilità in un dente o potrebbe essere normale.

• Ulcere della bocca

Le ulcere della bocca possono essere causate da una serie di motivi. Possono essere causati da lesioni traumatiche, infezioni virali, batteriche o fungine, disturbi genetici, disturbi immunitari, allergie, carenze nutrizionali, squilibri ormonali, cancro orale e una serie di altri fattori. I sintomi delle ulcere della bocca possono variare a seconda della loro causa. . Se sviluppi ulcere da una lesione traumatica, appariranno rosse e dolorose al tatto. Comune è anche il mughetto, o candidosi orale, che provoca una patina bianca sulla lingua, sulle gengive o su altre parti della bocca.

• Alitosi

• Alitosi alitosi. Chiamato anche La causa più comune di alito cattivo. Mancanza di cure per l’igiene orale. Può anche essere causato da carie, gengiviti, parodontiti, mughetto e altre cause. Se noti che il tuo alito ha un cattivo odore, puoi controllarlo leccando la parte posteriore del polso e annusandolo.

• gengive sanguinanti.

Se si verifica uno dei sintomi di cui sopra, sottoporsi a un controllo dentale il prima possibile. Questo può aiutare a eliminare le cause in una fase iniziale ed evitare complicazioni future. È meglio consultare il proprio dentista per una corretta consultazione. Per maggiori informazioni puoi contattare Noor Health Life su email e numero whatsapp +923343207020 noormedlife@gmail.com

Leave a Comment

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s